by Somma Informatica
Redazione
Contatta su Skype la Redazione di SommariaMente Free Press per inserire gratuitamente i tuoi articoli
oppure inviaci una mail a redazione@sommariamente.it
Editore
Contatta su Skype l'Editore di SommariaMente Free Press
oppure inviaci una mail a redazione@sommariamente.it
Marketing-Pubblicità
Contatta su Skype l'ufficio commerciale di SommariaMente Free Press per la tua pubblicità sul nostro sito e sul nostro cartaceo
oppure inviaci una mail a commerciale@sommariamente.it per il tuo PREVENTIVO GRATUITO
Cliccaci su Google+
LinkedIn

Le attività dell’organismo europeo dell’esercizio UNIC

e il nuovo presidente MPA a Sorrento

 

SORRENTO – Più ricco del consueto il programma dei seminari di approfondimento professionale previsti quest’anno a Sorrento, nel corso della 40^ edizione delle Giornate Professionali di Cinema.

In particolare, due degli eventi prevedono la presenza di ospiti internazionali: mercoledì 29, alle 14,15, si svolgerà in Sala Ulisse l’incontro “L’esercizio e l’Europa: incontro con l’UNIC”, alla presenza del direttore generale dell’Unione internazionale dei cinema: Laura Houlgatte descriverà le attività di sensibilizzazione delle Istituzioni europee, le priorità normative, i rapporti con i partner della professione cinema, le attività di comunicazione e promozione del Grande Schermo, soprattutto presso il pubblico giovane, l’annuale convention CineEurope e la recente creazione della Global Cinema Federation, che vede l’UNIC tra i fondatori, con la NATO e i principali circuiti di sale al mondo, per discutere a livello internazionale dei temi prioritari all’attenzione dell’esercizio.

Con l’occasione, sarà distribuita ai presenti la traduzione italiana della brochure “Innovazione e grande schermo” sulla tecnologia della sala cinema, realizzata nei mesi scorsi.

 

Giovedì 30, alle 9,15, si terrà – sempre alla sala Ulisse dell’Hilton – il seminario “Le nuove frontiere della tutela del diritto d’autore online”, organizzato da ANEC, ANEM, ANICA e FAPAV: sarà il segretario generale FAPAV, Federico Bagnoli Rossi, a introdurre il dibattito. La pirateria comporta perdite per l’industria che ammontano a oltre 686 milioni di euro l’anno, con 20 milioni di italiani che guardano contenuti pirata. Se si considera che il 52% dei film che escono in sala è online illegalmente entro tre giorni dall’uscita, il problema del camcording (audio e video) non sembra superato. Le buone notizie riguardano le attività di contrasto alla diffusione illecita dei contenuti sul web, in particolare in Italia, dal Regolamento AgCom alle attività con le Forze dell’Ordine, fino alla rimozione selettiva dei contenuti oggetto di un recente intervento normativo.
La relazione principale è affidata a Stan McCoy, Presidente Motion Picture Association dell’area EMEA; partecipano inoltre Giampaolo Letta, vicepresidente e AD di Medusa, gli esercenti Andrea Malucelli (presidente AGIS-ANEC Emilia Romagna) e Andrea Stratta (AD UCI Italia). L’intervento conclusivo è affidato ad Antonio Nicita, Commissario AgCom.

Sommariamente Web Tv
Watch live streaming video from sommariamente at livestream.com
Cerca con google
Ricerca personalizzata
NERI PER CASO a SORRENTO
Facebook
Invia notizia

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Allega un file

Twitter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Utenti iscritti al sito
    35169
Donazioni
Archivi
Protected by Copyscape Duplicate Content Protection Tool